Il disegno della vita è una dimensione che va oltre la capacità di comprensione.


10502052_890986907606795_4575942884314753947_n-1.png

Il disegno della vita è una dimensione che va oltre la capacità di comprensione. Può sembrare ingiusto, giusto, ma non è detto che non disegni la realtà che chiamo “conformità disarmante” di un percorso o cammino che per forza maggiore scegli/scegliamo!!!.  Il disegno della vita, completa e marca solitarie dimensioni che hanno trame sconosciute, sfaccettate in continua evoluzione. Hanno possibilità, personalità, profondità, hanno occasioni prese al volo ma che puntualmente luoghi comuni azzerano….

Cit di Raffaella Frese

Annunci

Un giorno una giovane donna impaurita dal domani


complicita (1)

Un giorno una giovane donna impaurita dal domani, mi si avvicino con uno sguardo triste e mi disse: ho paura di non essere all’altezza! Ho paura di non essere in grado di affrontare la vita, le difficoltà, gli ostacoli, i limiti imposti da questa società. Ho paura e questa paura mi frena, m’immobilizza, non mi rende padrona dei miei attimi, dei miei giorni. La guardai e le dissi; neanche io sono all’altezza di ciò che la vita mi regala tutti i giorni, ma io combatto, affronto e non mi abbatto!! Ma soprattutto non ho paura. Non ho paura, perché non mi serve il consenso del mediocre opportunismo che mi circonda; per godermi l’essenza della vita. Non mi serve il consenso della pallida irresponsabilità di questa società sterile, io credo in me e non ho bisogno di consensi per sentirmi all’altezza. Io non ho paura. Tutto si affronta, combattendo il disordine che dimora nelle nostre incapacità di vivere la vita. Io non ho paura e in grande stile adoro la vita, perché credo in me stessa. Ed è quello che dovrebbe fare chiunque, credere in se stesso\a. E anche tu giovane amica, padrona della tua dignità, è questo che devi fare; credere di più in te stessa, ricordando che sei molto di più di quello che vogliono farti credere. Non avere paura, combatti.

di Raffaella Frese

Un giorno per strada incontrai la sincerità.


pizap-com14884516906724Un giorno per strada incontrai la sincerità. Fischiettando allegramente se ne andava in giro. Stupita la salutai, e dato che la curiosità è il mio tallone di Achille, le domandai; dove te ne vai così contenta? Mi guardo ed esitò un attimo nel rispondermi. Poi con un gesto da gran signora, dolcemente mi prese la mano sussurrandomi all’orecchio: vado dove l’abbaglio dell’egoismo è divenuto notte profonda. Vado dove la superficialità è divenuta cattiveria, vado dove il mio cuore mi conduce, dove hanno bisogno di me perché hanno dimenticato che sono l’unica fonte dove attingere vita, per essere felici.

di Raffaella Frese

Molte volte vorrei essere proprio come tanta gente “menefreghista”


pizap-com14878629326311

Molte volte vorrei essere proprio come tanta gente “menefreghista”. Vorrei pensare più a me stessa! Invece sono sempre qui a trovare parole di conforto, sono sempre qui ad ascoltare mentre altri non mi ascoltano. Ma non importa. Non mi piace usare gli strumenti del silenzio, non mi piace sentirmi migliore. Non mi piace il mantello del presunto buonismo, mi piace innalzare la mia anima ad un livello che va oltre, dove l’oltre; le ragioni tacciono ed è il cuore che decide. E il qualunquismo è solo una parola.

di Raffaella Frese

Amo la mia vita così com’è.


pizap-com14870088835711

Amo la mia vita così com’è. Qualche volta vorrei che certe cose fossero diverse, è vero, ma non mi angoscio per questo, anzi combatto per migliorarne gli aspetti che dal mio punto di vista sembrano spiragli di un soffio esile. Amo la mia vita, anche se qualche volta ho sbagliato a mettere la virgola dove ci voleva il punto e ho fatto domande dove erano solo affermazioni. Amo la mia vita, amo anche la delicatezza, la speranza e la saggezza che con determinazione ha saputo incidere nella mia anima. Amo quella luce che brilla sulla mia esistenza nonostante tutto, questo è grazie a chi riempie le mie giornate e mi ama nonostante le mie mancanze.

di Raffaella Frese

Il coraggio è l’arma vincente che ci fa sentire liberi,


mulher-com-uma-mascara

Il coraggio è l’arma vincente che ci fa sentire liberi, liberi da tutti questi vincoli dettati da una società epatica, superficiale e egoista. Liberi da tutta questa matassa, liberi in questo mondo di schiavitù platoniche ed invisibili. Il coraggio è una virtù che molti abbandonano, non perché siano sciocchi o vigliacchi, ma soltanto per non essere giudicati e derisi da chi convive da tempo con una maschera che non riesce più a togliere. Il coraggio è un punto di forza non una debolezza, è la libertà di poter finalmente vivere senza catene.

di Raffaella Frese

Alla fine impari che non devi dare importanza


 

pizap-com14876875469301Alla fine impari che non devi dare importanza a chi per te non ne dimostra altrettanto. Non per egoismo o altro, ma per dignità e rispetto per sé stessi. A volte i nostri sentimenti ci portano in direzioni sbagliate e solo dopo essere stati delusi e feriti, la realtà ci frantuma il cuore, spaccando la platina che precedentemente avevamo costruito con la fiducia. Impari che tu sei più importante di chi ha deciso di svendere e ribassare il valore di ciò che sei. E tutto sei al di fuori di essere importante per lui.

cit di Raffaella Frese