C’è stato un tempo che le parole erano troppo pesanti


 

19113930_1488395567869935_3911933298603908947_n

C’è stato un tempo che le parole erano troppo pesanti, un tempo che dagli altri dipendevano le mie scelte. Oggi orgogliosa di quella che sono diventata, posso urlare al mondo che certe parole ora mi scivolano addosso e le mie scelte dipendono solo dalla mia volontà. Ho capito che il sapore della dignità porta solo un nome; fiducia in sé stessi, perché nulla, nessuna parola vuota ed insignificante può toccarci più delle nostre convinzioni e certezze.

cit di Raffaella Frese

La forza e il coraggio di abbandonare il passato


14522720_1098486023521244_5687562977814988181_n.jpg

La forza e il coraggio di abbandonare il passato sta nel vivere il presente. Oggi. Ogni singolo minuto. Ci poniamo limiti inutili. Alziamo barriere, barricandoci nel passato, ma questo si chiama arrendersi e limitarsi solo ad alzare lo sguardo. Il tempo non è il nostro carnefice, ma è nostro amico. Dobbiamo solo comprendere che vivere è avere gli attributi e capire che Ovunque andremo, la vita sarà quello che abbiamo deciso di essere.

di Raffaella Frese Copyright reserved ©

Certo che ho provato rancore.


14568149_1241618902547604_2127172961838453559_n.jpg

Certo che ho provato rancore. Certo! A volte anche rabbia e frustrazione. È la normalità della vita, anche se non vuoi certe cose ti deludono, inevitabilmente… e tu sei lì spaesato con sguardo basso che pensi e ripensi al rispetto, all’inadeguatezza, alla dignità, all’orgoglio ferito. Ma a nulla serve, a nulla porta quel bisogno di autodistruggersi, annientandosi con elementi che altro non fanno, che dilaniare ed espandere il male interiore, con lacrime inutili. Ho capito che in certi momenti bisogna respirare profondamente, e se non basta, contare fino a mille. Bisogna curare il cuore, l’anima e la vita con un antidoto naturale chiamato “PAZIENZA”. Perché la vita non si chiama perfezione. La vita si chiama semplicemente (esperienze che c’insegnano a vivere). Quindi la pazienza è l’unica arma-medicina, che riesce a portare benefici immediati. Certo, Non renderà la tua vita perfetta, ma sicuramente la renderà a dir poco più serena, più vivibile e meno spaventosa.

Copyright reserved © di Raffaella Frese

I valori prendono vita nelle persone vere


14322605_10209095673263404_3929985174005917772_n.jpg

I valori prendono vita nelle persone vere, autentiche, quelle disposte a rischiare. Quelle che anche se ferite, pugnalate e non capite non sanno portare rancore. Quelle che anche se allontanate e lasciate libere, scelgono di restare perché sanno discernere la strada del cuore.

cit di Raffaella Frese

Lascia che il passato sia passato


14100479_1077491255662372_8719917143383565382_n.jpg

Lascia che il passato sia passato. Lascia che il dolore che hai provato sia fonte d’insegnamento, non di distruzione e fallimento. Anche se il passato, qualche volta fa il dispettoso e bisbiglia dalla serratura, non aprirgli. Chiudi a doppia mandata.Digli di tacere e lasciarti vivere, perché è quello che devi fare, vivere il presente, senza esitare.

Copyright reserved © di Raffaella Frese

Si vive male


14100478_1077813528963478_6007363368909936449_n.jpg

Si vive male, quando ci si convince che tutto e tutti ci remino contro. Si vive male, quando le delusioni sono insopportabili, tanto, da incattivire la nostra anima. Si vive male, solo perché non si mette un punto al passato, voltando pagina e mandando a quel paese, con le dovute precauzioni, l’invidia di osceni personaggi; freddi, calcolatori, egoisti, vigliacchi chiamati (Uomini). Si vive male, perché cerchiamo in tutti i modi di negare l’evidenza, una volta perso, rotto, spezzato qualcosa, nulla sarà come prima. Quindi viviamo il presente con l’intensità, la serenità e la sicurezza di un abbraccio, felici, che non siamo tutti uguali “fortunatamente”.

di Raffaella Frese

Nessuno riempirà la tua vita


14141547_1078427198902111_5752918516263221833_n

Nessuno riempirà la tua vita se non eliminerai dal tuo cuore, le tue paure. Quelle paure che purtroppo allontanano le persone, quelle paure che mettono limiti invalicabili alle tue emozioni e rendono il tuo sentiero impenetrabile. Nessuno riempirà il vuoto che tutt’intorno si e formato, nessuno potrà accorciare il distacco… se non tu. Solo tu potrai guardarti dentro e riaprire le porte del cuore, sconfiggendo quel demone chiamato (PAURA). Paura di vivere, paura di soffrire, paura di amare, paura di lasciarsi andare.

cit di Raffaella Frese