Tante volte siamo così persi e ciechi


1467279_623368821105532_5241040753348461595_n

Tante volte siamo così persi e ciechi da non renderci conto che “Timide e marcate vanità di onnipotenze inondano l’abisso delle nostre incoerenze e mancanze. Senza accorgerci Trasformiamo questa vita; “già graffiata e corrosa dal tempo” già difficile e impercorribile: ( in un vortice di superficialità). Ci sentiamo superiori e gonfiati delle nostre mancanze, senza pensarci due volte, rinneghiamo la vita incolpandola delle nostre sventure. Ma siamo proprio noi che con il nostro sdegno ed egoismo; oscuriamo il faro della speranza, diminuendo il senso di umanità, per poi incolpare le tempeste di averlo spento. Ma noi siamo l’onda che distrugge…che invece di combattere (spesse volte) inondiamo la nostra esistenza senza dare importanza e un giusto valore alla vita che è così preziosa e unica. Ma purtroppo, con sdegno, un giorno la stessa vita riconoscerà le nostre mancanze e sarà proprio lei a soffiare via le pareti di carta che abbiamo costruito alla nostra esistenza, poiché le abbiamo formato senza stimare la natura delle cose e darne un senso e un valore.

di Raffaella Frese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...