Molti errori si commettono perché il nostro cuore


19059189_1486931298016362_9065316564328388454_n

Molti errori si commettono perché il nostro cuore non riesce a trattenere l’amore che è rinchiuso in esso. E nella convinzione che gli altri siano come noi, nella convinzione che gli altri provino ciò che proviamo noi ; imbocchiamo strade a senso unico, dove è solo il nostro sentimento a proseguire, spegnendo tristemente la nostra anima, perdendoci in vortici senza uscita.

cit di Raffaella Frese

Si di che l’omissione di soccorso, è reato,


 

19030242_1485822504793908_2851403745220398276_n (1)

Si di che l’omissione di soccorso, è reato, perché non lo è anche l’omissione di amore? Far finta o deviare un amore, quale effetto di positività può donare a chi lo pratica???. Nulla più è Il coraggio che manca e di conseguenza la freddezza prende il sopravvento e dettata da un orgoglio primordiale ed indistinto si avvale dell’indifferenza. E…Certi gesti restano incastrati nell’insignificante paura di perdere, perdere poi cosa; l’idea di poter essere felici???

cit di Raffaella frese

C’è stato un tempo che stupidamente perdonavo tutto,


19113858_1487568981285927_2472732800678639766_n

C’è stato un tempo che stupidamente perdonavo tutto, dando troppa fiducia a chi non lo meritava. Non ara perché non capivo il torto subito, ma la mia ingenuità e bontà mi portava nel credere che forse quel torto subito era dipeso anche da me, con qualche mia mancanza. Ma non era così, ed ora che il mio letargo è finito a prescindere dall’abito e da tutto, sono più restia e più attenta nel fidarmi nel donare l’anima, il cuore e la fiducia. Perché ad un certo punto inevitabilmente smetti di capire chi non vuole essere capito, smetti di ascoltare chi non vuol essere ascoltato, smetti di perdonare chi ti fa sentire colpevole, smetti e cambi perché hai sfoderato gli artigli e hai recuperato la fiducia in quello che sei.

cit di Raffaella Frese

C’è stato un tempo che le parole erano troppo pesanti


 

19113930_1488395567869935_3911933298603908947_n

C’è stato un tempo che le parole erano troppo pesanti, un tempo che dagli altri dipendevano le mie scelte. Oggi orgogliosa di quella che sono diventata, posso urlare al mondo che certe parole ora mi scivolano addosso e le mie scelte dipendono solo dalla mia volontà. Ho capito che il sapore della dignità porta solo un nome; fiducia in sé stessi, perché nulla, nessuna parola vuota ed insignificante può toccarci più delle nostre convinzioni e certezze.

cit di Raffaella Frese

Viviamo onestamente ogni giorno con le nostre scelte


19366145_1745313282151979_1599626540495747165_n

Viviamo onestamente ogni giorno con le nostre scelte e i nostri sacrifici. Eppure c’è sempre qualcuno dietro l’angolo che, non aspetta altro che derubarci dei nostri sogni più intimi e silenziosi, ostacolando, uccidendo, calpestando, infangando ingiustamente la nostra dignità. Purtroppo le difficoltà della vita non sono solo affrontare il mare impetuoso che l’esistenza pesantemente ci apporta, ma saper discernere e allontanare chi si nutre delle nostre debolezze. Ecco la vera difficoltà, affrontare e combattere non solo un luogo comune chiamato superficialità, ma una peste ancora più cruente e devastante, ( la cattiveria) che tra concetti, etichette, e insignificanti conclusioni  erge una personalità tutt’altro che allettante e invidiabile.

cit di Raffaella Frese

La miglior cosa da fare è donare amore


19260531_10209206075216447_292101852533385324_nLa miglior cosa da fare è donare amore, essere sempre disposti ad accettare la vita nonostante sia difficile e invivibile. La miglior cosa da fare a prescindere di tutto e di tutti, è amare, nonostante le onde copiose della delusione, siano devastanti. Solo amando la vita sembrerà migliore di quella che è.

cit di Raffaella Frese

Un giorno una giovane donna impaurita dal domani


complicita (1)

Un giorno una giovane donna impaurita dal domani, mi si avvicino con uno sguardo triste e mi disse: ho paura di non essere all’altezza! Ho paura di non essere in grado di affrontare la vita, le difficoltà, gli ostacoli, i limiti imposti da questa società. Ho paura e questa paura mi frena, m’immobilizza, non mi rende padrona dei miei attimi, dei miei giorni. La guardai e le dissi; neanche io sono all’altezza di ciò che la vita mi regala tutti i giorni, ma io combatto, affronto e non mi abbatto!! Ma soprattutto non ho paura. Non ho paura, perché non mi serve il consenso del mediocre opportunismo che mi circonda; per godermi l’essenza della vita. Non mi serve il consenso della pallida irresponsabilità di questa società sterile, io credo in me e non ho bisogno di consensi per sentirmi all’altezza. Io non ho paura. Tutto si affronta, combattendo il disordine che dimora nelle nostre incapacità di vivere la vita. Io non ho paura e in grande stile adoro la vita, perché credo in me stessa. Ed è quello che dovrebbe fare chiunque, credere in se stesso\a. E anche tu giovane amica, padrona della tua dignità, è questo che devi fare; credere di più in te stessa, ricordando che sei molto di più di quello che vogliono farti credere. Non avere paura, combatti.

di Raffaella Frese

Tempo fa la delusione stava passeggiando sui viali della solitudine,


hqdefault

Tempo fa la delusione stava passeggiando sui viali della solitudine, quando in lontananza scorse un’ombra. Accovacciata sulla sabbia, accettava la sconfitta, mentre lacrime copiose scendevano impetuose. La delusione si avvicinò e dolcemente appoggiandogli la mano sulla spalla gli disse: dolce creatura che appartieni al tempo, perché non hai parole per esprimere il tuo tormento? Sfogati non reprimere ciò che hai dentro. Urla forte! “Sono il dolore”, una flebile voce rispose. E non ho più parole. Non ho più parole. Tu Solitudine hai ancora forza per passeggiare tra i meandri della solitudine, hai ancora quella mera speranza che chi ti ha deluso ritorni sui suoi passi, hai ancora uno spiraglio di luce che possa cicatrizzare la tua anima. Io Cara amica. Io, non ho più niente, Nulla. Tutto ciò che mi era caro si è spento, tutto ciò che amavo giace qui con me, nelle lacrime che scendono, nelle urla del mio cuore, nella consapevolezza che la vita intorno a me continua, ma io, io giaccio qui; dove l’amore mio si è spento, dove le certezze sono ali volate lontano. Per me nessuna medicazione, medicina guarirà la mia anima, nessuna speranza mi ridonerà ciò che il destino ha voluto sopprimere alla mia esistenza. Quindi lasciami, lasciami respirare le mie nocive consapevolezze, lasciami elaborare il mio dolore e forse un giorno ripartirò da lì.

di Raffaella Frese

Un giorno per strada incontrai la sincerità.


pizap-com14884516906724Un giorno per strada incontrai la sincerità. Fischiettando allegramente se ne andava in giro. Stupita la salutai, e dato che la curiosità è il mio tallone di Achille, le domandai; dove te ne vai così contenta? Mi guardo ed esitò un attimo nel rispondermi. Poi con un gesto da gran signora, dolcemente mi prese la mano sussurrandomi all’orecchio: vado dove l’abbaglio dell’egoismo è divenuto notte profonda. Vado dove la superficialità è divenuta cattiveria, vado dove il mio cuore mi conduce, dove hanno bisogno di me perché hanno dimenticato che sono l’unica fonte dove attingere vita, per essere felici.

di Raffaella Frese

Molte volte vorrei essere proprio come tanta gente “menefreghista”


pizap-com14878629326311

Molte volte vorrei essere proprio come tanta gente “menefreghista”. Vorrei pensare più a me stessa! Invece sono sempre qui a trovare parole di conforto, sono sempre qui ad ascoltare mentre altri non mi ascoltano. Ma non importa. Non mi piace usare gli strumenti del silenzio, non mi piace sentirmi migliore. Non mi piace il mantello del presunto buonismo, mi piace innalzare la mia anima ad un livello che va oltre, dove l’oltre; le ragioni tacciono ed è il cuore che decide. E il qualunquismo è solo una parola.

di Raffaella Frese

Molte persone pur guardandosi ogni giorno allo specchio,


pizap.com14878592754681.jpg

Molte persone pur guardandosi ogni giorno allo specchio, non riescono a farsi un esame di coscienza. Ingannano anche loro stessi, occultando l’evidenza, ma la cattiveria torna. ed è questo che nella loro presunta furbizia “dimenticano”.

di Raffaella Frese

Amo la mia vita così com’è.


pizap-com14870088835711

Amo la mia vita così com’è. Qualche volta vorrei che certe cose fossero diverse, è vero, ma non mi angoscio per questo, anzi combatto per migliorarne gli aspetti che dal mio punto di vista sembrano spiragli di un soffio esile. Amo la mia vita, anche se qualche volta ho sbagliato a mettere la virgola dove ci voleva il punto e ho fatto domande dove erano solo affermazioni. Amo la mia vita, amo anche la delicatezza, la speranza e la saggezza che con determinazione ha saputo incidere nella mia anima. Amo quella luce che brilla sulla mia esistenza nonostante tutto, questo è grazie a chi riempie le mie giornate e mi ama nonostante le mie mancanze.

di Raffaella Frese

Il coraggio è l’arma vincente che ci fa sentire liberi,


mulher-com-uma-mascara

Il coraggio è l’arma vincente che ci fa sentire liberi, liberi da tutti questi vincoli dettati da una società epatica, superficiale e egoista. Liberi da tutta questa matassa, liberi in questo mondo di schiavitù platoniche ed invisibili. Il coraggio è una virtù che molti abbandonano, non perché siano sciocchi o vigliacchi, ma soltanto per non essere giudicati e derisi da chi convive da tempo con una maschera che non riesce più a togliere. Il coraggio è un punto di forza non una debolezza, è la libertà di poter finalmente vivere senza catene.

di Raffaella Frese

Alla fine impari che non devi dare importanza


 

pizap-com14876875469301Alla fine impari che non devi dare importanza a chi per te non ne dimostra altrettanto. Non per egoismo o altro, ma per dignità e rispetto per sé stessi. A volte i nostri sentimenti ci portano in direzioni sbagliate e solo dopo essere stati delusi e feriti, la realtà ci frantuma il cuore, spaccando la platina che precedentemente avevamo costruito con la fiducia. Impari che tu sei più importante di chi ha deciso di svendere e ribassare il valore di ciò che sei. E tutto sei al di fuori di essere importante per lui.

cit di Raffaella Frese

Noi non siamo ciò che indossiamo,


 

73e7502ba2a2795ad24c07678dbad129Noi non siamo ciò che indossiamo,
ma quello che abbiamo dentro.

Siamo il frutto dei nostri gesti,
il raccolto della nostra semina.

Siamo l’Anima delle parole
che pronunciano,
siamo l’eclissi dei nostri Turbamenti.

A volte siamo quelli che non si
Accontentano,
diventando gelidi artefici di un
Prodotto povero d’Amore.

Siamo puro sentimento,
che può portare Vita o distruzione.

Ma siamo anche quelli che abbiamo
il Coraggio di andare oltre i propri
limiti,
senza abbattersi dinnanzi a nessun
ostacolo.

Siamo l’insieme chiamato decisione,
FEDE E AMORE.

Siamo i bambini di ieri diventati
Grandi.

Siamo le nostre orme sulla sabbia,
ma anche sogni che crescono,
che affrontano, che remano,
che combattono le tempeste
Aspettando il domani.

di Raffaella Frese

Ci graffiamo l’anima ogni qualvolta che qualcuno ci delude.


 

fashion-model-look-girl-hd-wallpaper1-1920x1080.jpgCi graffiamo l’anima ogni qualvolta che qualcuno ci delude. E Mentre La nostra autostima cala in picco, le nostre aspettative sferrano colpi pesanti alla nostra voglia di vivere. Ci rattristano, ci feriscono, ma la realtà è che l’indefinibile mantello del nostro pensiero è un meccanismo contorto e difficile da comprendere, poiché siamo noi che vogliamo troppo da chi sa donarci poco. Siamo noi, che deludiamo noi stessi, perché le nostre aspettative sono smisurate in confronto alla realtà che ci circonda. Dovremmo auto tassarci valutando con più attenzione chi o che cosa, dove e quando. Dovremmo chiudere a doppia mandata la porta del nostro cuore e della nostra anima, donando la chiave solo a chi ha davvero interesse ad entrare e a rimanere, apprezzandoci per quello che siamo.

di Raffaella Frese

La vita, cos’è la vita?


emma watson roses and leather (1).jpg

La vita, cos’è la vita? Una montagna da scalare? Un recipiente da riempire? Un libro da scrivere? Una tela da dipingere? Cos’è la vita? La vita non è altro che il sapore di ciò che si vive, tutti i giorni. È l’amore che si prova per chi ogni giorno rinforza la sua presenza con la tua. Io la paragono ad una rosa. La vita è una magnifica rosa con tutte le sue spine. È una rosa che nasce in un rogo, ha tante spine chiamate difficoltà, dolore, lacrime, amarezza, tristezza, ma ha anche tanti germogli e petali profumati chiamati; coraggio, forza di volontà, fiducia, gioia, entusiasmo determinazione. Ecco cos’è la vita un groviglio di valori, una valanga di cadute e risalite, una marea di tante opportunità che bisogna comprendere.

di Raffaella Frese

Poi arriva un tempo


 

4665908_origPoi arriva un tempo, che cominci pian piano a comprendere, comprendere che le cose che interessano a te, agli altri non gliene frega minimamente. Comprendi che solo vivendo quello che sei, fin in fondo e fregandotene anche tu delle opinioni altrui vedrai realizzato qualcosa di tuo. Alla fine solo essendo te stesso sarai qualcuno nella vita, quel qualcuno che non abbandona nel cassetto i propri sogni, quel qualcuno che ha imparato ad amarsi ed avere più rispetto per sé stesso.

di Raffaella Frese

Abbi pazienza


pizap.com14870068215091.jpg

Abbi pazienza, abbi pazienza, è una frase che sentiamo troppo spesso. Una cantilena che tante volte ci irrita. Il problema non è la pazienza, il problema è che certe cose, non scendono, certe parole, certi gesti, certe affermazioni proprio te la fanno perdere la pazienza e con lei tante volte anche il rispetto purtroppo!!

di Raffaella Frese

Seduto su una panchina


panchina-nel-parco-foglie-secche-173754-1Seduto su una panchina, un giorno capirai che sono state “solo scuse” quelle di non sentirti all’altezza e non vivere la vita fin in fondo, senza rimpianti. Sono state le paure a farti rinunciare a ciò che volevi davvero. Sono stati i limiti imposti dalla colpa di una ragione incoerente che non ha giudizio, né giustificazioni. Sono stati i timori di perdere, ma perdere cosa? Se hai già perso in anticipo avendo abbandonato i tuoi sogni! Capirai che tra mille rimpianti sei rimasto solo con la tua solitudine.

Arriva un momento che non riesci più a sopportare la pesantezza di alcune parole


pizap.com14814494058131.jpg

Arriva un momento che non riesci più a sopportare la pesantezza di alcune parole. E ti stanchi di ascoltare, ti stanchi di dare inutili approvazioni. Certe parole cercano giustificazioni, mentre rivangano spettri che avevi chiuso nell’armadio del passato. Stanco di essere sempre un qualcosa di scontato, abbassi lo sguardo e annuisci mentre ti allontani. Consapevole che tu sei più importante di tutte le ragioni, di tutte le ragioni che hai percorso, di tutte le parole che sono state pronunciate. Sei più importante della superficialità che ti aleggia intorno, sei più importante della fiducia che riponi negli altri. Arriva un momento, che le parole che ascolti sono solo parole, perché la fiducia che avevi nel loro significato, ora è scaduta, perché l’hai persa. E ora ambisci solo alla vetta che meriti, quella che nelle delusioni hai deciso di raggiungere, per te, perché tu vali, perché tu lo meriti, perché sei più forte, perché il dolore ti ha donato coraggio e il coraggio ti ha mostrato la strada da percorrere.

di Raffaella Frese

A volte le parole vanno in letargo


5b0744_b87792c7bd34408eb772c0a8b07999c8

A volte le parole vanno in letargo, silenziose posano le loro spoglie sulla rinuncia. Addormentano i loro buoni propositi, sulle delusioni passate e tacciono. Hanno dato troppo in fretta un giudizio al prospetto della vita e i valori importanti sono andati nel dimenticatoio; scemando come la volontà di resistere ancora e combattere. Il silenzio diventa l’unica arma per combattere contro delusioni, la cattiveria e tristezza. E anche il cuore si addormenta, la sua scorta di speranza è oramai terminata, il peso dei giorni schiaccia la determinazione e la fiducia, mentre sterili sentimenti svuotano i legami che l’indifferenza a portato lontano.

cit di Raffaella Frese

Non dimenticate che le cattiverie non rimangono impunite.


 

dolore-13Non dimenticate che le cattiverie non rimangono impunite. Le cattiverie tornano tutte, come un boomerang, travolgendoci. Si tratta di scegliere se tenere l’anima serena proseguendo senza dannarsi, oppure proseguire invidiando tutto e tutti, restando con un pugno di mosche in mano. Tracciamo da soli il nostro percorso, impiantando segnali; certi ci conducono alla vetta al traguardo, altri sanno solo trascinarci alla discarica delle nostre delusioni e frustrazioni.

di Raffaella Frese

Detrai quando il buio della vita vuole raggiungerti.


55eae13bfe63d50f624ea6b5e2642ed7

Detrai quando il buio della vita vuole raggiungerti. Non è il buio della sera a far paura, ma quello dell’esistenza dove covano tanti mostri mitologici. I peggiori mostri molte volte ci camminano a fianco, ci sorridono mentre girando le spalle e ci deridono. Questi sono i peggiori. La cattiveria, la presunzione, il credersi migliori di altri li ciba alzandoli su un piedistallo instabile che al primo soffio li fa cadere.

cit di ( Raffaella Frese) diritti d’autore riservati

Ho imparato ad aspettare e lasciare spazio adeguato agli eventi.


14993414_1139376029473894_7313159046512424929_n (1).jpg

Ho imparato ad aspettare e lasciare spazio adeguato agli eventi. Ho imparato che il tempo modifica, fortifica l’andatura della vita. Bisogna solo essere pazienti, coerenti, coraggiosi e speranzosi. A nulla porta tribolare, se poi le nostre decisioni cambiano come i giorni di marzo, sereno o nuvoloso, piovoso o soleggiato. La serenità è importante, quindi aspetta e sappi aspettare, perché nulla è di più variabile di noi stessi e del mutamento della vita. Si paziente e vivi ciò che hai da vivere oggi. Domani lo stesso tempo, introdurrà l’andamento della stabilità dove istituire nuove piattaforme chiamate certezze.

di Raffaella Frese

Per chi non cambia per gli altri, per chi ama la vita, per chi crede al domani, per chi abbraccia la speranza e non rinuncia a i propri sogni vi aspetto qui:


sognatrice-alla-riscoperta-della-vita_1202679

Per chi non cambia per gli altri, per chi ama la vita, per chi crede al domani, per chi abbraccia la speranza e non rinuncia a i propri sogni vi aspetto qui con un piccolo mi piace  ;):

http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/poesia/310640/sognatrice-alla-riscoperta-della-vita/

Scegli il meglio per te dalle lezioni imparate dalla vita.


tumblr_nxv5ed3jhw1tvs7aoo1_500

Scegli il meglio per te e dalle lezioni imparate dalla vita continua a sognare a lottare ma sopratutto continua a vivere, traendo dagli errori la forza per andare avanti. Scegli di essere te stesso non il clone di qualcun altro. Non modificare ciò che la vita ha plasmato su di te, sei tu. Migliora ciò che in te non ti soddisfa, migliora per te stesso non per piacere agli altri. Non cambiare, accettati, accetta che molte volte noi siamo il limite di noi stessi e a nulla serve modificare i cambiamenti; se poi quei cambiamenti sono portatori di freni e di rinunce, di perdite e di mancanze. Si sempre te stesso, sappi che In qualunque modo sarai, in qualunque modo agirai gli altri avranno sempre da ridire, su ciò che fai, come lo fai e perché lo fai. Quindi, Scegli a prescindere del giudizio altrui, scegli per ciò che provi dentro e padroneggia con la tua anima accettandoti, migliorando la dove le basi non siano solide; ma solo per te stesso.

di Raffaella Frese

Buona notte


82762

Buona notte a chi sa che le distanze sono solo parole, perché chi si ama si porta sempre nel cuore. Il dove e il quando è solo un contenitore vuoto che tra tante parole perde valore. Ciò che conta è riposto nel cuore,  ovunque e dovunque noi siamo chi amiamo è con noi, sempre. Non importano le distanze, le mancanze, l’amore sarà quel luogo che unisce i cuori e rende ciò che si sente eternità.

cit di ( Raffaella Frese) diritti d’autore riservati


La semplicità delle mie parole è rinchiusa in questo volume, un volume ricco di speranze. Pagine colme di vita, vita che tutti i giorni tentiamo di tenere a galla nella tempesta della quotidianità. via Aspetto tutti qui:

http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/poesia/108347/la-speranza-il-cuore-della-vita-infinity/

Lasciate un vostro parere, un semplice commento un mi piace oppure un devi migliorare, o meglio ancora qualche suggerimento per fare ancora meglio, qualsiasi cosa anche una critica se sono critiche costruttive sono sempre ben accette Felice giornata a tutti 🙂

459131_copertina_frontcover_icon200

C’è chi giudica la falsità altrui, quando la sua è all’apice della carriera.


16003127_1217363025008527_1615670061866071577_n.png

C’è chi giudica la falsità altrui, quando la sua è all’apice della carriera. C’è chi critica le scelte altrui; quando le sue le ha già sbagliate. C’è chi, il nero della sua esistenza lo vorrebbe espandere a chi d’istinto sogna e vede un futuro luminoso e meraviglioso. C’è chi non si accontenta di rovinare solo sé stesso, ma gode nel raccogliere letame per riversarlo su chi è migliore di lui, su chi è colmo di speranza e di vita, su chi ha fatto della sua anima un incanto di umiltà. C’è chi invidia a prescindere da tutto, forse perché il suo troppo è divenuto niente, perché è minacciato dalla grandezza della semplicità, perché più si ha e meno si apprezza, o soltanto perché c’è chi da ciò trae autostima e cresce d’intelletto.! Sii di un intelletto mediocre come lo è l’esistenza di chi ha fatto la sua ragione di vita il criticare.

cit di ( Raffaella Frese) diritti d’autore riservati

Un giorno chiusi involontariamente il cassetto dei sogni.


48797be9cb572345432e711299422ab4.jpg

Un giorno chiusi involontariamente il cassetto dei sogni. Sbadatamente mi affacciai ad una realtà che faceva troppo rumore, colma di nebbia, di pioggia, dove bufere violente non davano tregua alla mia ragione, scompigliavano ciò che fino ad ora; errante proteggevo nel cuore meticolosamente. E, quella speranza custodita gelosamente senza sogni, non aveva nessuna parvenza di vita. Allora mi fermai a riflettere. Capii che quel cassetto doveva essere riaperto di nuovo, perché senza sogni non siamo vita e senza vita non siamo niente.

cit di ( Raffaella Frese) diritti d’autore riservati

Mi piace ascoltare le melodie di un cuore sincero,


anima-dolente-2-1

Mi piace ascoltare le melodie di un cuore sincero, in esso trovo conforto. Un cuore sincero sa toccare l’anima perché vive di sentimenti veri, unici ed autentici. Un cuore sincero sa trasportare la realtà nei sogni e i sogni nella realtà. Su un cuore sincero si possono edificare fondamenta solide da cui poi poter costruire valori importanti come fiducia, rispetto, amicizia e amore. È sempre pronto a porgerti la sua mano, è sempre pronto a dispensare gratuitamente una parola di conforto, è sempre pronto ad attingere, buon umore ed allegria nell’anima di chi gli sta intorno. Un cuore sincero sa sempre raccogliere e donare amore e tra le pagine della sua esistenza, tra una lacrima ed un sorriso, riesce sempre a scrivere con la penna dell’umiltà e dell’armonia.

cit di Raffaella Frese

Ci fu un tempo che la dignità era cara come lo è la vita.


pizap-com14815487317031

Ci fu un tempo che la dignità era cara come lo è la vita. Non era in vendita, ma soprattutto non si svendeva, come un qualche cosa che ora non serve più perché in esubero, oppure come uno straccio vecchio al mercato. Un tempo a piedi nudi si venerava la vita, e quella dignità era un bene tramandato in generazione in generazione, perché la semplicità era la padrona di una casa; umile, calorosa e ospitante. Ora invece la responsabilità di quale scarpe indossare, di quale vestito mettere, per non essere fuori moda, ha reso tutto superficiale e freddo. Privo di ogni valore, dove la morale non ha più importanza e le cose banali sono all’apice dello squallore e tristemente sono divenute cose importanti, immancabili e insostituibili.

cit di Raffaella Frese

Ci sono grandezze che nessuno potrà mai eguagliare.


15940708_1217700144974815_5966194910531887153_n

Ci sono grandezze che nessuno potrà mai eguagliare. Sono quelle del cuore, quelle che danno vigore alla vita, quelle che danno precedenza all’amore. Quelle che sanno chiedere perdono, quelle che, hanno imparato a chiedere scusa, quelle che s’inchinano dinanzi ai valori dell’esistenza e con i sogni riescono a scompigliare l’anima mantenendola viva, umile e altruista.

cit di Raffaella Frese

Ci sono tanti tipi di fotocopie,


 

15965054_1217720664972763_5070688297056365962_nCi sono tanti tipi di fotocopie, quelle riuscite male, quelle un po’ sbiadite, quelle che vogliono a tutti i costi assomigliare all’originale. Ma le copie perfettamente riuscite non esistono. L’originale avrà sempre un qualcosa in più, un qualcosa che non sarà mai all’altezza dell’’apparire delle comparse di carta, che tristemente si sentono superiori e senza chiedere permesso annegano nella loro stessa stupidità. L’originale non sarà mai all’altezza della presunzione di essere migliore.

cit di Raffaella Frese

Sai cosa c’è, che prima di etichettare qualcuno


15978037_1565142710169038_125246694011729522_n.jpg

Sai cosa c’è, che prima di etichettare qualcuno, forse sarebbe meglio, conoscerlo prima, avere la consapevolezza di ciò che ha vissuto, di cosa ha patito, di cosa ha voluto sopportare per andare avanti. Non bisogna giudicare le persone con un’occhiata e via. Non sempre l’abito fa il monaco o viceversa. Le etichette hanno valore solo sugli oggetti, sulle persone acquistano tutt’altro nome, infatti portano il marchio di EGOISMO e cattiveria, cattiveria gratuita che annega nella superficialità di chi la sente.

cit di Raffaella Frese

Si dice che Il tempo ha la capacità di cambiare le nostre prospettive


16002917_1218884898189673_78117054202047293_n (1).png

Si dice che Il tempo ha la capacità di cambiare le nostre prospettive e ha la capacità di mostrarci che quello che abbiamo scelto, a volte non è quello che ci occorre davvero. E di conseguenza sa far gravare a nostro carico la consapevolezza che Le nostre scelte hanno una responsabilità sulla nostra vita e dobbiamo tenerle salde e ferme sulla strada che abbiamo preimpostato precedentemente. Non è che non adottiamo il cambiamento è soltanto che ci siamo talmente abituati alle nostre disavventure, che sono diventate bagaglio di vita pieno di esperienze, le quali, non hanno fatto altro che rendere il nostro essere disprezzati; la nostra forza d’inizio, la nostra caparbietà di ricominciare dopo ogni caduta. A volte, quello che ci occorre davvero è il rispetto per noi stessi. Tutto il resto è soltanto una scusante per lamentarci e non apprezzare il valore della nostra esistenza.

di Raffaella Frese

Ricorda il bene che provi non è come una medaglia da esposizione


Jin-Mei-Xin-Tumblr.jpg

Ricorda il bene che provi non è come una medaglia da esposizione, lo si nutre in silenzio, non si esibisce, appare nel momento opportuno e si avvale della facoltà di perdonare. Non si spaventa dell’impossibile, non ha paura di perdersi perché conosce il valore di ciò che rappresenta. La parola indifferenza gli è indifferente, sa che tra alti e bassi, ci proverà sempre e lotterà per essere felice.

cit di Raffaella Frese

Buongiorno a tutti


604379_(www.Gde-Fon.com).jpg

Si ottimista sempre, ogni passo che fai è un passo verso il futuro.  E’ un passo verso la realizzazione di un sogno. Quindi si ottimista sempre e lotta, lotta con tutte le tue forze per raggiungere il traguardo.

cit di Raffaella Frese


una-porzione

Le persone ti deluderanno sempre, perché forse le tue aspettative erano leggermente maggiorate rispetto alla realtà. Ma non importa. Fa che il tuo ottimismo sia fonte di rispetto continuo verso gli altri, e se oggi vedi un po’ nero, scendi dall’albero dove ti eri arrampicato e riprovaci domani. La scalata verso la vetta è faticosa ma vale sempre la pena dare fiducia al domani e credere in sé stessi.

cit di Raffaella Frese

Dovunque ci porterà la vita,


vita-b-650x420

Dovunque ci porterà la vita, le persone che amiamo saranno con noi. Nei nostri pensieri, nel nostro cuore. Di notte di giorno, saranno luce che illumina il nostro cammino. Ci faranno da guida per superare le avversità. Saranno presente, futuro ma soprattutto passato che non dimenticheremo mai. Ci aiuteranno a crescere, saranno il nostro agire, la nostra ragione per mettere a nudo noi stessi, ed divenire sincerità, rispetto, altruismo ed amore.

cit di Raffaella Frese

Voglio fare un augurio speciale a tutti


15747857_1551698124846830_3457105203736709902_n.jpg

Voglio fare un augurio speciale a tutti coloro che mi seguono da sempre, che hanno avuto tanta pazienza e comprensione, chi senza esitare ha speso una parola nata dal cuore nei miei confronti. Voglio augurare un anno pieno di gioia e felicitò a tutti i miei amici virtuali e non!!!. Spero che questo nuovo anno porti fortuna e tanto serenità. E anche se la vita sottrae, decapita mortifica, aggiunge e toglie (….), spero che questo nuovo anno possa accompagnare l’amore in ogni esistenza donando ad ognuno di noi “ il valore che conquisterà il mondo” ciò che conta davvero, l’affetto, l’amicizia, il rispetto, la comprensione, e l’umiltà. Vi auguro con tutto il cuore che La vita non sia per voi una moltiplicazione o una divisione irrisolvibile (impraticabile), ma sia per voi la semplicità di comportarsi ed aprirsi a tutto anche a questo nuovo anno e a questa nuova prospettiva di migliorarsi e migliorare. Non dimenticate che I migliori risultati giungono dopo aver scivolato sul gelo dell’esistenza. Auguri a tutto il mondo.

cit di Raffaella Frese © ®™

Chi sono io?


 

pizap.com14829172143291.jpgChi sono io? Sono una persona che non si arrende, una che combatte, una che sorride anche se ha le lacrime nel cuore. Sono una persona che crede nei valori della vita e l’apprezza, perché sa che prima o poi qualcosa di ancora più bello capiterà senz’altro. Sono quella che non chiede aiuto e si rialza da sola, perché crede in sé stessa. Sono quella che, viene delusa milioni di volte e milioni di volte riesce a perdonare, perché son così, forse troppo ottimista e credulona, ma non mi vergogno perché da ciò traggo la speranza per andare avanti. Ecco chi sono! Sono una con tanti difetti, ma con tanta voglia di osare, perché la vita è di chi osa.

Copyright reserved ©di Raffaella Frese

A volte bisognerebbe dare più ascolto alle situazioni che ci circondano


14079867_1076863002391864_5989499983788515500_n

A volte bisognerebbe dare più ascolto alle situazioni che ci circondano, capirle e viverle. Bisognerebbe Guardare i gesti e ascoltare la vita con il timpano dell’anima. Bisognerebbe non essere indifferenti al richiamo del cuore, E nel bene o nel male accettarne le conseguenze. Bisognerebbe mettere ordine nel caos totale delle nostre mancanze, riflettere e scegliere!! Bisognerebbe allontanare la paura, la paura di perdere, di perdersi negli errori dell’esistenza. Chi poi non commette errori??? Allora di cosa abbiamo paura? Meglio rischiare che rimpiangere.

Copyright reserved ©di Raffaella Frese

Ogni cuore nasconde una lacrima di solitudine


14063746_1076775459067285_5489191813372333901_n.jpg

Ogni cuore nasconde una lacrima di solitudine, ogni anima cela una brina di tristezza. Non è perché la vita non sia abbastanza, l’amore l’amicizia non sia speciale. È che c’è un qualcosa, un pezzetto di eternità che manca. Forse si è troppo esigenti. Ma non credo. È solo che, tutti coloro che attraversano la nostra vita e poi ci lasciano…lasciano in ognuno un voto incolmabile, un amaro che nessun altro vissuto può addolcire e purtroppo, nessuna felicità può colmare del tutto.

Copyright reserved ©di Raffaella Frese

Ce né di gente di gente strana in giro,


15542137_911880415579460_1130584142747248071_n

Ce n’è di gente di gente strana in giro, gente povera d’animo, che non san far altro, che annullare gli altri per sentirsi superiori. Contro quella povertà non c’è rimedio alcuno.  La povertà d’animo, insita nell’indole e niente e nessuno può cambiare gli schemi che l’ego ha creato a dismisura. E’ radicata nel narcisismo che svaluta e considera inferiori tutti coloro che per natura hanno un animo nobile, un animo sensibile, un animo buono, dolce, amabile, essa semina nell’ego smisurato della superiorità, una piantagione che non può donare frutti, ma solo erbacce che portano il nome di una peste crudele, distruttiva, invasiva che non dà scampo. Questa peste si chiama; (INVIDIA, DISPREZZO, egoismo, menefreghismo, denigrazione).

Copyright reserved ©di Raffaella Frese

Buona notte


download (49).jpg

Buona notte

Buona notte a te anima bella. A te che hai mille sogni nel cuore. A te che non hai dimenticato le tue origini ed in esse hai edificato la speranza per il domani. Buona notte a te che con forza e coraggio prosegui il tuo viaggio lungo il cammino della vita, e anche stanco e affaticato non molli, consapevole che hai un grande privilegio ESSERCI.

Copyright reserved ©di Raffaella Frese

 

Non amo le etichette, quelle sociali poi…


cloudy_with_a_chance_of_fruits_by_navidoutlaw-d3avg08.jpg

Non amo le etichette, quelle sociali poi…(su quelle non mi pronuncio nemmeno) Non amo schemi indotti dalla società, non amo seguire la massa, persone tutte uguali che si sentono originali; “la moderna innovazione del qualunquismo”. Probabilmente la mia diversità, sta nel concepire diversamente la vita, sta nel obbiettare sull’apparire, sta sul approfondire nell’essere, sta nel migliorare e nel concepire senza congetture il senso della vita. Son così. Non potrò mai reprime ciò che sono, per indossare “un abito tattico” inadatto per la mia anima.

Copyright reserved ©di Raffaella Frese

Ma che cazzata; a Natale puoi AMARE di più


robertocarrara_net_bkumbria_1402984054Ma che cazzata; a Natale puoi AMARE di più, cosa vuol dire, perché tutti gli atri giorni che restano non puoi farlo??? Se hai amore nel cuore lo esprimi e lo dimostri tutto l’anno. Sei amorevole, confortante, altruista, umile e generoso sempre. Non solo a Natale. L’amore si dona sempre, sempre e sempre. La beneficenza d’amore si regala tutto l’anno, ecco allora che sei una bella persona. Per il resto è solo una festa, che tra regali e finto buonismo si festeggia.

Copyright reserved ©Di Raffaella Frese

Quadro volto santo


CreAtiva “l’arte della fantasia” in Fimo

17353389_1475358825817377_5047908099898274207_n

Tutte le creazioni sono prodotti artigianali, realizzati interamente a mano ! tutte fatte con passione e cura..Ideale per qualsiasi evento: Nozze, Nascita, Prima Comunione,Cresima,Battesimo. Laurea o per qualsiasi altra ricorrenza si voglia festeggiare. Ogni articolo è fatto a mano con amore e professionalità e pazienza. Per qualsiasi informazioni o delucidazioni, Potete mandare un messaggio in privato in pagina (Il tasto “Messaggi” Lo trovate sotto la copertina della Pagina sulla destra.
(La semplicità delle piccole cose fatte con il cuore) Bomboniera cornice con volto santo

View original post